SCHEDE
LUOGHI
Protetta da due colli, il San Bartolo e il Monte Ardizio, Pesaro si sviluppa in una morbida vallata che dalle prime colline arriva fino al mare.
A nord della città, il Parco Naturale del Monte San Bartolo si estende su una superficie di circa 1600 ettari, lungo la dorsale collinare che dal porto di Pesaro si estende fino a Gabicce Mare. Qui il paesaggio si caratterizza per il tratto di costa alta, a falesia viva, con un susseguirsi di speroni e valli che crea un paesaggio inusuale rispetto alle coste sabbiose tipiche della riviera. Il paesaggio rurale del parco offre una ricca varietà di fauna e di flora e nel tempo è diventato habitat privilegiato di numerose specie rare e protette. All’interno del parco naturale si trovano meravigliosi borghi medievali, come Fiorenzuola di Focara, Casteldimezzo e Gabicce Monte, incantevoli ville storiche, come Villa Caprile e Villa Imperiale, il sito archeologico di Colombarone e la suggestiva baia della Vallugola, che ancora oggi custodisce il mito di Valbruna, la città sommersa di origine romana di cui studiosi e sommozzatori hanno insistentemente cercato i resti.

Parco Naturale del Monte San Bartolo - i borghi

strada panoramica San Bartolo
Pesaro

Orti Giulii

via Belvedere
Pesaro

Parco Naturale del Monte San Bartolo - La Vallugola

Baia Vallugola
Pesaro

Parco Naturale del Monte San Bartolo - la flora

strada panoramica
Pesaro